martedì 14 ottobre 2014

Mosquito, un servizio mai andato in onda (il wrestling italiano)

Correva il 30 settembre del 2001, ed era in corso a Torino il secondo show ICW della cosiddetta "era istituzionalizzata", Pandemonium, all'interno di un'arena messa a disposizione dal maestro Sergio Noel della IWS.

Fummo contattati dalla direzione della trasmissione giovanile di Italia 1 Mosquito, intenzionata a fare un servizio sulla nascente realtà italiana del wrestling, e ci mandò una troupe.

Per motivi che non ci sono noti il filmato non andò mai in onda, ma ci fu comunque recapitata la videocassetta con il materiale girato (e montato); questo è quanto ho trovato in una remota cartella di un mio vecchio hard disk, compresso in wmv.

Ecco, racchiusi in una serie di fotogrammi, alcuni momenti salienti del video:

Michele Posa (ora commentatore WWE su Sky) annuncia lo spettacolo

Il presidente Emilio Bernocchi spiega gli intenti della federazione

Il maestro Sergio Noel con Frost e Axel Fury

Raiss colpisce mezzo roster a colpi di bidone

Manuel Majoli sviene durante lo sharpshooter di Frost


Ecco a voi il video completo del servizio. Come ho già detto in precedenza, il wrestling italiano da allora di strada ne ha fatta tanta, ma è sempre bello ricordare da dove si è partiti, e quanta passione e determinazione ha spinto ragazzi da ogni parte dello stivale a viaggiare per chilometri, autospesandosi, per coronare il loro sogno.
Penso che il montaggio di questo filmato possa riassumere da solo l'atmosfera che si respirava durante il primo, glorioso periodo della ICW "istituzionlizzata".



Penso che il montaggio di questo filmato possa riassumere da solo l'atmosfera che si respirava durante il primo, glorioso periodo della ICW "istituzionalizzata".

Nino Baldan


Tutti gli articoli (e le interviste) sul wrestling italiano

Nessun commento:

Posta un commento

Share This

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...